Vai alla classifica dei conti deposito

Conto deposito PrivatBank

PrivatBank, oggi denominata AS PrivatBank, è la prima banca privata della Lettonia; il 31 dicembre del 2020 la filiale italiana, con sede a Roma, è stata chiusa, e nel 2022 la banca è stata assorbita da Industra Bank.

Conto deposito privatbankDi conseguenza, tutti i prodotti che venivano proposti, come Privatbank conto deposito, non sono più disponibili né sottoscrivibili.

Il conto deposito PrivatBank era un tipo di investimento che comportava un basso rischio ed, essendo un deposito a risparmio, poteva contare sulla garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che tutela i risparmiatori e garantisce rimborsi, in caso di insolvenza della banca, fino a 100 mila €.

Tipologie di deposito PrivatBank

Esistevano diversi tipi di conti deposito di questa banca:

Deposito bancario Urgente

Era necessario versare almeno 500 € come deposito minimo. Al termine del periodo di vincolo era possibile incassare gli interessi.

Se si optava per un vincolo di un mese, era possibile ottenere un tasso del 2,00% lordo, mentre con un vincolo di tre mesi si aveva un tasso del 2,50% lordo. Un vincolo di sei mesi garantiva un interesse del 3,00% lordo, mentre con un vincolo di dodici mesi si poteva ottenere un interesse del 3,50% lordo. Infine, con scadenza a ventiquattro mesi, si aveva la possibilità di incassare un interesse del 4,00% lordo.

Deposito bancario Di Più

Gli interessi potevano essere riscossi mensilmente e il conto prevedeva un versamento minimo di 500 €.

La durata del deposito poteva variare ottenendo un tasso rispettivamente del 3,00% (per un vincolo di 3 mesi), del 3,20% (per un vincolo di 6 mesi) e 3,60% (per un vincolo di 12 mesi).

Deposito bancario a risparmio

Si trattava di un deposito a tempo indeterminato; interessi e somme, in caso di bisogno, potevano essere ritirati a condizione che venisse lasciata sul conto la somma minima di 500 €. In questo caso il tasso di interesse lordo si attestava sul 2%.

Eurodeposit

Si trattava di un conto vincolato a tasso fisso, riservato ai residenti dell’Unione Europea. Gli interessi potevano essere incassati al termine del vincolo ed era prevista una giacenza minima di 500 €.

In base alla durata del vincolo variava il tasso di interesse: per esempio, vincolando le somme depositate per 12 mesi, era possibile ottenere un rendimento del 4,60% lordo.

Deposito a Lungo Termine

Questo era un conto vincolato di lunga durata (minimo 48 mesi). Scegliendo di vincolare le somme per 48 mesi si aveva un tasso del 4,80% lordo, mentre per un vincolo di 60 mesi si poteva ottenere un tasso di interesse del 5,00% lordo.

Gli interessi potevano essere incassati al termine del periodo di riferimento.

Deposito Vincolato

I risparmi, in questo caso, potevano essere vincolati da 1 a 36 mesi. Più aumentava il periodo del vincolo, più aumentava il tasso di interesse lordo:

  • 2,00% per un vincolo di 1 mese;
  • 2,80% per un vincolo di 3 mesi;
  • 3,80% per un vincolo di 6 mesi;
  • 4,20% per un vincolo di 12 mesi;
  • 4,40% per un vincolo di 24 mesi;
  • 4,60% (per un vincolo di 36 mesi.

Non era possibile svincolare somme o riscuotere interessi prima della scadenza del vincolo. Come tutti gli altri conti di deposito di PrivatBank, anche in questo caso si trattava di un investimento che offriva un certo grado di sicurezza, poiché veniva garantito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Come aprire il conto

La procedura di apertura di questo tipo di conto era alquanto semplice e veloce; era sufficiente scaricare, compilare e firmare il modulo previsto e successivamente trasmetterlo alla banca.

Dopo di ciò era necessario inviare anche il denaro che si desiderava investire.

PrivatBank provvedeva ad aprire il conto e a trasmettere al cliente i documenti di conferma.

Non erano previste spese di apertura e gestione del conto (versamenti, prelievi, estratti conto ecc.) e l’imposta di bollo era a carico della banca.

Vedi anche come aprire un conto deposito.

Come chiudere il conto

Chiudere il conto deposito era altrettanto semplice: era sufficiente inviare alla banca, tramite la procedura on line, la modulistica debitamente compilata, e attendere la conferma dell’estinzione. Anche la chiusura del conto non prevedeva l’applicazione di spese.

Numero verde e foglio informativo

Per la gestione del conto deposito PrivatBank non era prevista la possibilità di contattare un numero verde; era possibile contattare un numero telefonico lettone: +371 67041300 oppure un indirizzo mail: [email protected] Per le comunicazioni con la banca veniva usata la lingua inglese.

Per maggiori informazioni: https://www.privatbank.lv/en/annuncio-ai-clienti/

OFFERTA CONSIGLIATA

Conto deposito PrivatBank

- %

-

-

Nota bene: le condizioni previste possono variare nel tempo. Assicurati di verificare le ultime condizioni aggiornate sul sito ufficiale della banca.

Conti deposito da non perdere

Per te che cerchi un investimento sicuro con un buon rendimento, consulta la classifica aggiornata dei migliori conti deposito del 2024.

Ultimo aggiornamento: 16/01/2024