Conto deposito Deutsche Bank

Conto deposito Deutsche BankIl Deposito a Risparmio proposto da Deutsche Bank era uno dei prodotti di punta dell’istituto di credito, riservato ai privati e alle imprese. Il conto deposito non si può più attivare dal 2015 e non è stato sostituito fino ad ora, ma ci sono novità che potrebbero essere presentate a breve per il 2018.

Risulta utile analizzare le condizioni del conto attualmente in essere solo per chi lo ha sottoscritto prima del 31 dicembre 2015.

Tali caratteristiche potrebbero essere riproposte per le future offerte. Non ci sono vincoli e la capitalizzazione degli interessi maturati avviene su base annuale.

Il cliente non deve sostenere le spese di apertura, quelle di liquidazione e non deve farsi carico dei costi per versamenti e prelievi. Ovviamente il capitale affidato alla banca tedesca per l’investimento è sottoposto alla protezione del Fondo Interbancario per la Tutela dei Depositi, quindi fino a 100 mila euro, in caso di fallimento o problemi finanziari della banca, il correntista si vede restituire il denaro.

Rendimento del conto deposito: il tasso di interesse applicato

Il conto deposito Deutsche Bank Easy è un prodotto che si rivolge a chi ha un conto corrente presso l’istituto di credito tedesco, condizione necessaria per poter usufruire del deposito per il proprio capitale. Non esistono vincoli e le condizioni sono particolarmente interessanti.

Le principali caratteristiche del conto deposito sono le seguenti:

  • l’interesse lordo ammonta allo 0,25%, tradotto nello 0,19% netto;
  • assenza totale di spese da sostenere per la gestione e per la liquidazione delle somme;
  • la sicurezza del capitale fino a 100 mila euro in caso di insolvibilità della banca;
  • la certezza di non rischiare i propri fondi;
  • sistema in deposito libero, così da effettuare trasferimento delle somme da e verso il conto senza alcun vincolo o problema.

Il rendimento non è molto alto, ma rispetto alle offerte presenti sul mercato da parte di altri istituti bancari il tasso di interesse è in linea generale buono. Specialmente perché non ci sono vincoli di alcun genere sul capitale, quindi vi è la totale libertà di movimento, senza spese e scadenze.

Chiaramente la libertà ha un prezzo e quindi ci si deve accontentare di un interesse molto contenuto. Infatti tra i depositi vincolati si può arrivare ad ottenere un tasso di interesse del 4%. L’unica spesa da affrontare sarà quella d’obbligo per legge, ovvero la tassa del 26% sugli interessi maturati e l’imposta di bollo dello 0,20% del capitale depositato.

Per comprendere meglio quanto potrebbe fruttare il deposito, basta fare qualche calcolo sul rendimento seguendo alcuni esempi. Ipotizzando di avere a disposizione 1.000 euro, se si depositano sul conto si otterranno meno di due euro netti, ovvero 1,9 euro, mentre con 10 mila euro di capitale si guadagneranno in un anno 19 euro.

Conto corrente N26

Come aprire il conto deposito Easy

L’apertura del deposito è vincolata all’esistenza di un rapporto con Deutsche Bank, che potrebbe essere un conto corrente oppure una cartaconto. Quest’ultima opzione è riservata ai clienti entry level di DB, quindi si può attivare il conto corrente attraverso la carta e quindi aprire un conto deposito.

Chiaramente la valutazione va fatta non solo sulle condizioni per l’investimento, ma all’intero pacchetto offerto dalla banca tedesca, perché si devono necessariamente abbinare due conti e ci sono alcuni costi.

Ad ogni modo per il 2018 sono allo studio nuovi prodotti finanziari da parte di Deutsche Bank, tra cui altre forme di conto deposito, quindi può essere opportuno tenersi aggiornati sulle prossime proposte dell’istituto di credito.

Chi lo ha attivato si è semplicemente recato in una delle filiali dell’impresa bancaria muniti di carta d’identità e codice fiscale.

Si forniscono i propri dati e la banca provvede a fare un’identificazione finanziaria, attivando quindi il rapporto del correntista. Una volta completata la procedura si può decidere di aprire il deposito. Volendo si può utilizzare la procedura online.

Basta scaricare il modulo del conto deposito Easy Deutsche Bank, compilarlo e inviare tutto con una copia dei documenti alla banca a mezzo posta oppure presentarsi presso la filiale per consegnare il plico.

Come chiudere il conto

La libertà del conto deposito non prevede vincoli e quindi anche la chiusura del conto è piuttosto semplice. Si deve adottare una procedura standard prevista per l’estinzione. Si scrive una lettera a Deutsche Bank richiedendo di interrompere il rapporto e di trasferire il denaro su un conto corrente, anche di altro istituto di credito.

Non si devono dare spiegazioni di alcun genere. In tempi rapidi la banca risponde entro breve tempo eseguendo l’operazione desiderata dal correntista.

Non ci si deve neppure recare in filiale, perché la comunicazione può essere spedita per posta e poi sarà l’istituto di credito a dare un riscontro, fornendo le informazioni circa l’avvenuta estinzione con il relativo trasferimento del capitale dove ha chiesto il cliente.

Conto corrente N26

Numero verde e foglio informativo: come avere tutte le informazioni

Sebbene il conto deposito Deutsche Bank Easy non sia attualmente sottoscrivibile, potrebbe essere il punto di partenza con il quale l’istituto bancario tedesco strutturerà le nuove proposte. Per il 2018 sono allo studio nuove offerte, anche per tornare a mettere a disposizione della clientela i conti deposito.

Meglio tenere d’occhio il sito internet della banca per essere puntualmente aggiornati sulle prossime opportunità d’investimento.

Le informazioni specifiche sul conto deposito si possono leggere in questa pagina https://www.dbeasy.it/privati/risparmio/risparmio_conto_deposito.html#dt_23489. C’è anche un formulario online da compilare per porre quesiti allo staff di Deutsche Bank.

Nel caso si desideri avere qualche ulteriore dettaglio, si può contattare il numero verde dedicato alla clientela della banca: 800999320.

Si avrà il modo di dialogare con gli operatori non solamente per il conto deposito, ma anche per la cartaconto, così da avere tutti gli elementi necessari a fare una valutazione completa circa la possibilità di aprire un rapporto, nel caso venga riproposto il conto deposito Easy Deutsche Bank, oppure vi sia una nuova offerta per mettere i propri fondi su un conto che consente di conservare il capitale al sicuro e di farlo crescere.

Non è escluso, però, che le condizioni dei futuri conti deposito siano più vantaggiose.

Nota bene: le condizioni previste possono variare nel tempo. Assicurati di verificare le ultime condizioni aggiornate sul sito ufficiale della banca.

Conti deposito da non perdere

Per te che cerchi un investimento sicuro con un buon rendimento, consulta la classifica aggiornata dei migliori conti deposito del 2020.