Vai alla classifica dei conti deposito

Conto deposito Banca Sella

Le offerte presenti sul web riguardanti i depositi vincolati sono innumerevoli e spesso scegliere tra quelle migliori e con i rendimenti più vantaggiosi non è facile.

Di seguito andremo ad analizzare l’offerta di Banca Sella, uno degli istituti che opera da più tempo sul territorio Italiano e ha quasi cento anni di operatività.

Conto deposito banca sella (websella)Questo istituto non solo offre un numero elevato di sportelli presenti in tutte le regioni, ma è anche molto attento alle novità del mercato. Banca Sella, infatti, è stata tra le prime a porre attenzione al sistema di Internet Banking, alle sue applicazioni nel mondo finanziario e ai suoi vantaggi, sia per i clienti, sia per la gestione bancaria.

Anche per quanto riguarda il conto deposito Banca Sella offre una certa versatilità, prevedendo sia una linea vincolata, conto deposito Time Deposit (una volta chiamato Conto Deposito Websella), che una linea libera, il Deposito Ordinario.

Entrambe le tipologie di Banca Sella conto deposito possono essere sottoscritte completamente online. In questo articolo andremo ad analizzarle entrambe,

Rendimento: tasso di interesse applicato

Solo il conto di deposito vincolato di Banca Sella prevede degli interessi. Il prodotto Deposito Ordinario, infatti, non prevede alcun interesse, quindi non è di alcun vantaggio per un eventuale cliente.

Time Deposit, invece, prevede dei buoni tassi di interesse, a seconda del vincolo previsto. Il vincolo, infatti, determina differenti rendimenti in base al numero di mesi che si sottoscrivono

  • 2,50% per vincoli di 3, 6, 12 e 18 mesi;
  • 3% per vincoli di 24 mesi;
  • 3,25% per vincoli di 36 mesi
  • 3,75% per vincoli di 48 mesi.

A questi rendimenti, però, si deve applicare un’imposta per legge pari al 0,20%.

Il tasso di interesse netto viene calcolato quindi sulla base della differenza tra interesse lordo e la ritenuta fiscale prevista per legge.

Come aprire il conto

Aprire il conto di deposito Banca Sella è semplice, basta infatti visitare il sito ufficiale di Banca Sella. La home page è molto diretta e sono presenti menù con tutti i prodotti finanziari offerti. Una volta selezionato il deposito vincolato Sella, si aprirà la pagina specifica con le relative informazioni.

Basta cliccare l’icona “Richiedi ora” e sarete inviati nella pagina di accesso. Ovviamente prima di poter effettuare un deposito vincolato con Sella dovrete aprire un conto corrente presso Banca Sella e esservi registrati online. Una volta ottenuto il codice e il pin potete recarvi sulla pagina dei depositi vincolati e immetterli nella schermata.

Il conto di deposito prevede un versamento minimo pari a mille euro. Le spese di apertura del conto sono completamente gratuite. Dal momento dell’apertura del deposito, l’utente ha quindici giorni di tempo, per modificare la somma vincolata ed eventualmente ritirarla svincolandola. Una volta trascorsi i suddetti giorni, il deposito si considera effettivo.

Vedi anche come aprire un conto deposito.

Come chiudere il conto

Per chiudere il conto deposito, il procedimento non prevede spese di estinzione. Unico aspetto che si deve però considerare è quello che caratterizza la tipologia di conto ovvero il vincolo. Infatti quando aprite un conto di deposito vincolato, la somma di denaro versata sarà vincolata per i mesi collegati al deposito e quindi non utilizzabile fino alla scadenza.

Quindi si dovrà aspettare la fine della durata dello stesso per poter recuperare la somma e gli interessi collegati. La durata va dai tre ai dodici mesi. Nel caso in cui non si abbia la possibilità di rispettare il tempo sottoscritto nel deposito, si potrà in ogni momento chiedere di svincolare la somma e chiudere il conto.

In questo caso, sarà riconosciuto all’utente solo una percentuale del denaro investito pari al 25% del valore iniziale. Una volta completati i mesi del vincolo, sarà possibile o effettuarne un altro di tempo pari o differente, oppure estinguere il conto senza spese aggiuntive.

Numero verde e foglio informativo

Banca Sella offre quindi un conto vincolato che non prevede un’imposta di bollo, con un’operazione che può essere effettuata direttamente on-line, grazie anche a una tecnologia innovativa che permette di effettuare la firma direttamente senza stampare moduli ed inviarli. Con un tale sistema, il servizio clienti è un elemento fondamentale.

E’ previsto un numero verde nella sezione contatti, disponibile per ben tredici ore al giorno, dal lunedì al venerdì. Inoltre è possibile contattare via chat il servizio clienti in modo da effettuare le richieste direttamente ad un operatore.

Infine Banca Sella offre anche servizi di assistenza aggiuntivi come skype, e social dove sarà possibile partecipare ai forum e trovare le risposte alle problematiche esistenti.

I link di riferimento per maggiori informazioni è: http://www.sella.it/banca-online/privati/investimenti-e-risparmio/index.jsp mentre il numero verde da contattare è  800.142.142.

Chi c’è dietro Banca Sella

Banca Sella appartiene al Gruppo Sella, ed è un istituto italiano storico, fondato addirittura nel 1886 da Gaudenzio Sella a Biella, dove tuttora rimane la sede principale.

Con l’acquisizione nei primi anni 2000 di altri istituti di credito, nasce il Gruppo Sella, all’interno del quale confluisce anche Banca Sella.

Vantaggi e svantaggi del servizio

Il servizio proposto da Banca Sella tramite il conto deposito vincolato WebSella è una soluzione vantaggiosa per coloro che desiderano ottenere guadagni sicuri e ridurre i rischi dei loro investimenti. È particolarmente indicato per chi non ha bisogno immediato di liquidità e desidera aumentare i propri fondi attraverso un conto bloccato.

Tuttavia, è importante tenere in considerazione la limitazione imposta dal vincolo. Infatti, non sarà possibile prelevare i fondi investiti prima della scadenza dei mesi concordati, a meno che non si paghi una sanzione e si restituisca almeno una parte dell’importo inizialmente versato.

OFFERTA CONSIGLIATA

Conto deposito Banca Sella

3.75% %

0

Vincolato

Nota bene: le condizioni previste possono variare nel tempo. Assicurati di verificare le ultime condizioni aggiornate sul sito ufficiale della banca.

Conti deposito da non perdere

Per te che cerchi un investimento sicuro con un buon rendimento, consulta la classifica aggiornata dei migliori conti deposito del 2024.

Ultimo aggiornamento: 23/05/2024