Conto deposito Banca Sella

Conto deposito Banca Sella (Websella)Le offerte presenti sul web riguardanti i depositi vincolati sono innumerevoli e spesso scegliere tra quelle migliori e con i rendimenti più vantaggiosi non è sempre facile.

Di seguito andremo ad analizzare l’offerta di Banca Sella, uno degli istituti che opera da più tempo sul territorio Italiano e ha quasi cento anni di operatività.

Tale istituto non solo offre un numero sostanziale di sportelli presenti in tutte le regioni, ma inoltre è molto attento alle novità del mercato. Banca Sella infatti è stata tra le prime a porre attenzione al sistema di Internet Banking, alle sue applicazioni nel mondo finanziario e ai suoi vantaggi.

Per i depositi vincolati, offre una tipologia di prodotto che può essere sottoscritto completamente on-line. Andiamo ad analizzare il conto deposito WebSella.it.

Rendimento: tasso di interesse applicato

Il conto di deposito Banca Sella, prevede un tasso di interesse che può essere considerato sul mercato con un rendimento medio. Infatti la somma che avete investito è sicura, dato che gli investimenti sono con un basso rischio e convenienti per il cliente.

Il vincolo infatti determina differenti rendimenti in base al numero di mesi che si sottoscrivono. Inoltre per coloro che aprono un nuovo conto Banca Sella e un deposito vincolato WebSella si permette di raggiungere anche un tasso di interesse lordo pari al 0,75%. A questo però si deve applicare un’imposta per legge pari al 0,20%, che quindi determina un tasso netto pari allo 0,50%.

Conto corrente N26

Per un Conto di Deposito Vincolato a tre mesi, si avrà un interesse lordo dello 0,20% per un utente che è già cliente, che si trasformano in 0,50% se vi è un versamento di una nuova somma di danaro.

Per i depositi che vengono vincolati a sei mesi, invece il tasso è pari allo 0,30% lordo per un soggetto già cliente Banca Sella, che può eventualmente salire fine al 0,50% lordo per i nuovi versamenti.

Per ciò che concerne un deposito per un periodo di almeno dodici mesi, per i vecchi clienti la percentuale di interesse è pari al 0,30% che può arrivare anche allo 0,75% per chi effettua nuovi versamenti di denaro.

Il tasso di interesse netto viene calcolato quindi sulla base della differenza tra interesse lordo e la ritenuta fiscale prevista per legge.
Prendiamo ad esempio un conto vincolato per dodici mesi con un tasso base lordo di 0,50% e un capitale vincolato di trentamila euro. Gli interessi saranno pari a 166,50 euro.

Come aprire il conto

Aprire il conto di deposito Banca Sella è semplice, basta infatti visitare il sito www.sella.it. La home page è molto diretta e sono presenti menù con tutti i prodotti finanziari offerti. Una volta selezionato il deposito vincolato WebSella, si aprirà la pagina specifica con le relative informazioni.

Basta cliccare l’icona “richiedi ora” e sarete inviati nella pagina di accesso. Ovviamente prima di poter effettuare un deposito vincolato con WebSella dovrete aprire un conto corrente presso Banca Sella e esservi registrati on-line. Una volta ottenuto il codice e il pin potete recarvi sulla pagina dei depositi vincolati e immetterli nella schermata.

Il conto di deposito prevede un versamento minimo pari a mille euro. Le spese di apertura del conto sono completamente gratuite. Dal momento dell’apertura del deposito, l’utente ha quindici giorni di tempo, per modificare la somma vincolata ed eventualmente ritirarla svincolandola. Una volta trascorsi i suddetti giorni, il deposito si considera effettivo.

Come chiudere il conto

Per chiudere il conto, il procedimento non prevede spese di estinzione. Unico aspetto che si deve però considerare è quello che caratterizza la tipologia di conto ovvero il vincolo. Infatti quando aprite un conto di deposito vincolato, la somma di denaro versata sarà vincolata per i mesi collegati al deposito e quindi non utilizzabile fino alla scadenza.

Quindi si dovrà aspettare la fine della durata dello stesso per poter recuperare la somma e gli interessi collegati. La durata va dai tre ai dodici mesi. Nel caso in cui non si abbia la possibilità di rispettare il tempo sottoscritto nel deposito, si potrà in ogni momento chiedere di svincolare la somma e chiudere il conto.

In questo caso, sarà riconosciuto all’utente solo una percentuale del denaro investito pari al 25% del valore iniziale. Una volta completati i mesi del vincolo, sarà possibile o effettuarne un altro di tempo pari o differente, oppure estinguere il conto senza spese aggiuntive.

Conto corrente N26

Numero verde e foglio informativo

Banca Sella offre quindi un conto vincolato che non prevede un’imposta di bollo, con un’operazione che può essere effettuata direttamente on-line, grazie anche a una tecnologia innovativa che permette di effettuare la firma direttamente senza stampare moduli ed inviarli. Con un tale sistema, il servizio clienti è un elemento fondamentale.

E’ previsto un numero verde nella sezione contatti, disponibile per ben tredici ore al giorno, dal lunedì al venerdì. Inoltre è possibile contattare via chat il servizio clienti in modo da effettuare le richieste direttamente ad un operatore.

Infine Banca Sella offre anche servizi di assistenza aggiuntivi come skype, e social dove sarà possibile partecipare ai forum e trovare le risposte alle problematiche esistenti.

I link di riferimento per maggiori informazioni è: http://www.sella.it/banca-online/privati/investimenti-e-risparmio/index.jsp mentre il numero verde da contattare è  800.142.142.

Vantaggi e svantaggi del servizio

Con il conto di deposito vincolato WebSella, Banca Sella offre un servizio adatto a coloro che vogliono ricevere un rendimento sul danaro investito, sicuro e con un rischio minimo. E’ utile per chi non ha bisogno di disporre di una somma di denaro e quindi prevede un vantaggio economico su un conto vincolato.

Lo svantaggio è la limitazione che pone il vincolo. Infatti non sarà possibile liberare la somma investita fino alla conclusione dei mesi, se non previo pagamento di una penale e una restituzione minima del capitale versato.

Nota bene: le condizioni previste possono variare nel tempo. Assicurati di verificare le ultime condizioni aggiornate sul sito ufficiale della banca.

Conti deposito da non perdere

Per te che cerchi un investimento sicuro con un buon rendimento, consulta la classifica aggiornata dei migliori conti deposito del 2020.