Vai alla classifica dei conti deposito

Conto deposito GBM Banca

Il conto deposito GBM Banca non è più sottoscrivibile, perché nel 2020 la banca ha cambiato denominazione in Aigis Banca, per venire liquidata e confluire nel 2022 nel gruppo Banca Ifis.

Tutti i prodotti finanziari di Banca GBM, dunque, non sono più disponibili.

In questo articolo, comunque, analizzeremo  approfonditamente le caratteristiche principali e le funzionalità di quello che era il conto deposito proposto da GBM Banca, ovvero il Time Deposit Step-Up.

Conto deposito gbm bancaSi trattava di una forma di deposito con imposta di bollo completamente a carico dell’istituto bancario, a tempo determinato, suddiviso in semestri (da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 36), con tassi di rendimento crescenti in base alla durata e con investimento garantito e tutelato.

Uno degli aspetti più interessanti e favorevoli di questa specifica tipologia di investimento riguardava il mancato addebito al cliente dell’imposta di bollo.

Per questo motivo i tassi di interesse erano conteggiati con trattenuta della ritenuta fiscale del 26%, ma senza imposte aggiuntive. Inoltre il Gruppo Bancario Mediterraneo aderiva al Fondo Interbancario di tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia che tutelano il risparmiatore con una copertura totale fino a €100.000.

Si trattava perciò di un investimento sicuro e garantito che tutelava la somma depositata come investimento iniziale dall’andamento incostante dei mercati finanziari e da eventuali bail-in dell’istituto bancario stesso.

Rendimento: tasso di interesse applicato

Il conto deposito di GBM Banca Time Deposit Step-Up garantiva fondamentalmente un rendimento attivo e sicuro, variabile in base alla durata del rapporto di deposito, con cedola semestrale a tasso crescente accreditata direttamente sul conto corrente dell’intestatario del deposito.

Il conto assicurava un rendimento medio del 2,50% su durata massima del deposito a 36 mesi. Il funzionamento e l’accredito degli interessi semestrali erano piuttosto semplici: un vincolo a 6 mesi prevedeva tassi di interessi lordi all’1,50% (al netto della ritenuta fiscale pari all’1,11%).

Invece a 12 mesi gli interessi venivano calcolati all’1,80% (netto 1,33%), via via incrementando ogni 6 mesi la percentuale di interesse da accreditare, fino al raggiungimento del livello massimo, ovvero il 3,40% lordo (2,51% netto) a 36 mesi dall’attivazione.

Esempio di rendimento

Per chiarire dunque le condizioni economiche previste dal conto deposito di GBM Banca, vediamo ora un esempio pratico.

Considerando ipoteticamente che il tuo deposito iniziale fosse pari a €20.000, il prospetto relativo al calcolo degli interessi di cui potevi usufruire sarebbe stato il seguente:

  • con vincolo a 6 mesi interessi netti su €20.000 di investimento iniziale pari a €222,00;
  • con vincolo a 12 mesi interessi netti su €20.222 pari a €269;
  • con vincolo a 18 mesi interessi netti su €20.491 pari a €328;
  • con vincolo a 24 mesi interessi netti su €20.819 pari a €394;
  • con vincolo a 30 mesi interessi netti su €21.213 pari a €471;
  • con vincolo a 36 mesi interessi netti su €21.684 pari a €544 con riaccredito sul conto corrente di €22.228 e rispettivo aumento di capitale in 36 mesi di €2.228 netti.

È di conseguenza di facile intuizione comprendere come il conto deposito Time Deposit Step-Up di GBM Banca risultasse sicuramente più vantaggioso rispetto ad altre forme di investimento disponibili sul mercato.

Bisogna tuttavia rimarcare come i tassi di interessi potessero essere soggetti a variazioni in base all’andamento dei mercati finanziari.

Come aprire un conto

Per poter aprire un conto deposito di questo tipo, occorreva che tu fossi già correntista presso una qualsiasi delle quattro filiali del Gruppo Bancario Mediterraneo.

Se avessi fatto una visita all’istituto bancario di persona, avresti potuto chiedere di aprire un conto deposito e trasferire direttamente dalla tua conto corrente personale l’importo desiderato per il deposito, partendo da un minimo di €5.000 e aumentando successivamente in multipli di 1.000.

L’apertura del conto deposito presso GBM Banca non comportava alcun costo extra o commissioni, a parte il trasferimento della somma da investire dal tuo conto corrente, utilizzando la stessa valuta del giorno di apertura del conto.

Come chiudere un conto

Il conto Time Deposit Step-Up era una forma di deposito vincolato a tempo determinato, per cui potevi decidere se estinguere il rapporto dopo 6, 12, 18, 24, 30 o 36 mesi dall’attivazione.

Gli interessi aumentavano in base alla durata del rapporto: a partire dalla terza/quarta cedola gli interessi diventavano cospicui, o comunque sicuramente maggiori rispetto alla media del mercato, fino al raggiungimento del massimo tasso di interesse con l’ultima cedola.

Alla scadenza del deposito la somma vincolata veniva riaccreditata sul conto corrente insieme al valore degli interessi maturati, al netto della ritenuta fiscale del 26%.

Potevi eventualmente decidere di svincolare il tuo investimento anticipatamente, senza spese aggiuntive e senza penali da pagare.

In questo caso gli interessi maturati venivano calcolati in base ai giorni trascorsi dall’ultima cedola emessa o dall’apertura del conto deposito ad un tasso dello 0,25% (che diventava dell’1% in caso siate titolari di un conto corrente GBM Classico).

Vedi anche chiusura del conto deposito.

Numero verde e foglio informativo

Per contattare GBM Banca e avere informazioni precise e aggiornate sul conto deposito Time Deposit Step-up potevi recarti fisicamente presso una delle quattro filiali presenti sul territorio nazionale, ovvero Roma, Bari, Barletta, Andria, contattare tramite mail (o PEC) oppure telefonicamente il servizio clienti al numero verde 800-107541 o per assistenza su POS e carte di credito il numero 800-324722.

OFFERTA CONSIGLIATA

Conto deposito GBM Banca

- %

-

-

Nota bene: le condizioni previste possono variare nel tempo. Assicurati di verificare le ultime condizioni aggiornate sul sito ufficiale della banca.

Conti deposito da non perdere

Per te che cerchi un investimento sicuro con un buon rendimento, consulta la classifica aggiornata dei migliori conti deposito del 2024.

Ultimo aggiornamento: 27/06/2024